Amm. Donato Marzano

Ammiraglio di Squadra @ Marina Militare Italiana

L’Ammiraglio di Squadra Donato MARZANO è nato a Taranto il 12 ottobre 1956, figlio di un Ufficiale di Marina dei Corpi Tecnici.

E’ entrato in Accademia Navale nel 1975 uscendone nel 1978 con il grado di Guardiamarina.

Specializzato in “SIOC” (Servizio Informazioni Operazioni Combattimento) ha assolto nei gradi di Sottotenente di Vascello e Tenente di Vascello, gli incarichi di Addetto al Servizio Operazioni sulle Fregate Lupo, Orsa, a bordo del Cacciatorpediniere Indomito e dell’Incrociatore Vittorio Veneto.

Nel 1986, nel grado di Tenente di Vascello, ha comandato il Cacciamine Lerici ricoprendo successivamente l’incarico di Capo Servizio Operazioni della Fregata Espero. Quale Ufficiale di Staff ha guidato la Sala Operativa dello Stato Maggiore Marina dal 1993 al 1995 ed è stato assegnato alla Divisione INTELLIGENCE di SHAPE, Comando Supremo delle Forze NATO in Europa, dal 1997 al 2000. Ha Comandato nel grado di Capitano di Fregata, la prima e seconda classe dell’Accademia Navale, la Prima Squadriglia Corvette (classe Driade) e Nave Durand De La Penne nel grado di Capitano di Vascello.

Dall’ottobre 2000 all’ottobre 2001 ha assolto l’incarico di Capo di Stato Maggiore di COMGRUPNAVIT.

Dal 1° novembre 2002, l’Ammiraglio MARZANO è stato assegnato allo Stato Maggiore Marina, Terzo Reparto Pianificazione Generale, in qualità di Vice Capo Reparto per le Operazioni.

Nell’ottobre del 2005 è stato incaricato quale Italian Senior Rappresentative della Cellula Interforze Nazionale presso lo United States Central Command (USCENTCOM) a Tampa USA per la crisi in Iraq ed Afganistan; tale incarico si è concluso nell’aprile del 2006.

Nell’ambito dei molteplici incarichi svolti nella branca operativa, l’Ammiraglio MARZANO ha partecipato a due Missioni in Libano, alla prima Operazione Golfo Persico, all’Operazione Somalia 3/United Shield su Nave Garibaldi quale Capo di Stato Maggiore del 26° Gruppo Navale e all’Operazione Enduring Freedom in qualità di Comandante di Nave Luigi Durand De La Penne e del TASK GROUP 50.5 Multinazionale (IT, USA, FR e NL) operante nel Mar Arabico Settentrionale.

Dal 1° maggio 2006 al 17 settembre 2008 ha ricoperto l’incarico di Comandante del Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei” che ha sede in Le Grazie di Portovenere (SP).

Dal 26 settembre 2008 al 9 ottobre 2011 ha ricoperto l’incarico di Comandante del C.O.F.S. (Comando Operativo Interforze delle Forze Speciali).

Da 10 ottobre 2011 al 27 gennaio 2013 ha ricoperto l’incarico di Capo di Stato Maggiore di CINCNAV.

Dal 31 gennaio 2013 al 27 febbraio 2015 è stato nominato Capo Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore della Difesa.

Dal 4 marzo 2015 è il Comandante Logistico della Marina Militare con sede a Napoli.

L’Ammiraglio MARZANO è insignito delle seguenti onorificenze:

  • Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia;
  • Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana;
  • Medaglia d’onore di lunga navigazione di 1° grado (20 anni);
  • Medaglia Militare di Argento al Merito di Lungo Comando (15 anni);
  • Croce d’oro di anzianità di servizio (40 anni);
  • Croce commemorativa servizio militare pace Forza multinazionale Libano;
  • Medaglia commemorativa per l’operazione Golfo Persico 1;
  • Croce commemorativa partecipazione operazione Somalia 3;
  • Croce commemorativa partecipazione operazione Enduring Freedom;
  • Decorazione d’Onore Interforze dello Stato maggiore della Difesa.